RINNOVO PATENTE NAUTICA

La patente nautica viene rinnovata per 10 anni a coloro che non hanno compiuto il 60° anno di età. Successivamente la validità è limitata a 5 anni. Al momento non esiste limite massimo di tempo per fare il rinnovo, in caso di patente scaduta si può rinnovare in qualsiasi momento.

Per rinnovare la patente nautica serve in primis il certificato medico rilasciato ESCLUSIVAMENTE da ASL o dai medici delle ferrovie. I medici delle nostre autoscuole purtroppo non sono ancora abilitati a rilasciare tali certificati. Per ottenerlo a Venezia potete andare all’ospedale Giustinian a Dorsoduro n°1454 (Tel 041/5295947) o alle Ferrovie dello stato a Mestre in via Trento n°38 (Tel 041/784803) previo appuntamento telefonico, con una foto formato tessera, una marca da bollo da 16 € e la patente (pagamento solo Bancomat). Per concludere la pratica ci dovete portare il certificato medico, la patente, la carta d’identità e il codice fiscale. 

Se la patente nautica è di tipo nuovo (stampato con inserito la categoria C per disabili) per il rinnovo bastano solo i documenti sopra citati, mentre se lo stampato è di tipo vecchio, (cioè senza lo spazio cat C per i disabili), bisogna contestualmente fare anche il duplicato e perciò servono altre tre foto uguali a quelle messe nel certificato medico. Sarà poi nostro compito inoltrare tutti i documenti necessari all’ente della provincia che l’ha rilasciata. Esempio se gli esami sono stati fatti presso la Motorizzazione di Mantova, dovrà essere spedita alla motorizzazione di Mantova, se gli esami sono stati fatti alla Capitaneria di Taranto andrà spedita fino a Taranto alla Capitaneria. 

Le tempistiche per il rinnovo dipendono dagli uffici competenti, più ovviamente il tempo di viaggio mediante posta. Non tutti gli uffici rilasciano un permesso provvisorio di guida. L’eventuale cambio di residenza è possibile effettuarlo in corso d’opera mediante dichiarazione sostitutiva di certificazione ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 445/2000 (autocertificazione).