RECUPERO PUNTI

Con il decreto 29 luglio 2003 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha stabilito i corsi per il recupero dei punti della Nuova patente di guida.
Sono previsti due tipi di corso: il corso di 12 ore rivolto ai semplici automobilisti che permette di recuperare 6 punti; il corso di 18 ore rivolto ai conducenti professionali per recuperare 9 punti.
E’ possibile iscriversi ai corsi solo dopo aver ricevuto la comunicazione dal Dipartimento per i Trasporti Terrestri (CED) dell’avvenuta decurtazione dei punti e non è possibile frequentare più di un corso per ogni comunicazione pervenuta.
Al termine dei corsi viene rilasciato un attestato in duplice copia. Una copia viene consegnata al partecipante, l’altra all’Ufficio provinciale del Dipartimento dei Trasporti Terrestri per l’aggiornamento dell’Anagrafe nazionale degli abilitati alla guida. Dal 13 agosto 2010 per i patentati da meno di tre anni è stato introdotto un ulteriore meccanismo premiale: nel caso non vengano commesse violazioni che prevedono decurtazione di punti verrà attribuito sul loro titolo di guida un punto ogni anno, fino ad un massimo di tre.
Per conoscere nel dettaglio le infrazioni che prevedono la decurtazione dei punti vai al sito della polizia di stato. E’ possibile conoscere in tempo reale il numero di punti della propria patente chiamando da telefono fisso il n° 848 782 782 e digitando data di nascita e numero di patente o semplicemente registrandosi sul sito ufficiale sito ufficiale della MCTC, da cui potrete anche scarica l’app per smartphone e tablet.

Nel caso abbiate commesso delle infrazioni e che vi abbiano decurtato dei punti, avrete la possibilità di scegliere tra queste tre opzioni:

  • attendere il recupero automatico dei punti patente derivante dalla buona condotta;
  • seguire un corso di recupero punti patente presso un’autoscuola;
  • cogliere l’occasione del recupero punti per decidere di prendere una nuova patente, magari quella per la moto.

CON L’AZZERAMENTO PUNTI SCATTA LA REVISIONE DELLA PATENTE.

Il programma del corso per il recupero di 6 punti in 12 ore comprende le seguenti materie, secondo le indicazioni del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Decreto Ministeriale del 29/07/2003):

  • segnaletica stradale (1 ora);
  • norme di comportamento sulla strada (4 ore);
  • cause degli incidenti stradali (2 ore);
  • stato psicofisico dei conducenti, con particolare riguardo all’abuso di alcool o droghe (2 ore);
  • nozioni di responsabilità civile e penale, omissione di soccorso (1 ora);
  • disposizioni sanzionatorie (1 ora);
  • elementi del veicolo rilevanti ai fini della sicurezza stradale (1 ora).

Il corso per il recupero di 6 punti deve svolgersi entro un arco di tempo massimo di 15 gg. nei quali le lezioni non possono avere durata superiore alle 2 ore al giorno.
Sono consentite al massimo 4 ore di assenza con obbligo di recupero.
Il partecipante è ritenuto assente dopo 15 minuti dall’inizio della lezione. Se si superano le 4 ore di assenza si deve ripetere il corso.

Il programma del corso per il recupero di 9 punti in 18 ore comprende le seguenti materie, secondo le indicazioni del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Decreto Ministeriale del 29/07/2003):

  • segnaletica stradale (1 ora);
  • norme di comportamento sulla strada (4 ore);
  • cause degli incidenti stradali (2 ore);
  • stato psicofisico dei conducenti, con particolare riguardo all’abuso di alcool o droghe (2 ore);
  • nozioni di responsabilità civile e penale, omissione di soccorso (1 ora);
  • disposizioni sanzionatorie (2 ore);
  • responsabilità del trasporto pubblico di persone (2 ore);
  • responsabilità del trasporto pubblico di cose (2 ore);
  • elementi del veicolo rilevanti ai fini della sicurezza stradale (2 ore).
RECUPERO PATENTI A E B

Il programma del corso per il recupero di 6 punti in 12 ore comprende le seguenti materie, secondo le indicazioni del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Decreto Ministeriale del 29/07/2003):

  • segnaletica stradale (1 ora);
  • norme di comportamento sulla strada (4 ore);
  • cause degli incidenti stradali (2 ore);
  • stato psicofisico dei conducenti, con particolare riguardo all’abuso di alcool o droghe (2 ore);
  • nozioni di responsabilità civile e penale, omissione di soccorso (1 ora);
  • disposizioni sanzionatorie (1 ora);
  • elementi del veicolo rilevanti ai fini della sicurezza stradale (1 ora).

Il corso per il recupero di 6 punti deve svolgersi entro un arco di tempo massimo di 15 gg. nei quali le lezioni non possono avere durata superiore alle 2 ore al giorno.
Sono consentite al massimo 4 ore di assenza con obbligo di recupero.
Il partecipante è ritenuto assente dopo 15 minuti dall’inizio della lezione. Se si superano le 4 ore di assenza si deve ripetere il corso.

RECUPERO PATENTI SUPERIORI

Il programma del corso per il recupero di 9 punti in 18 ore comprende le seguenti materie, secondo le indicazioni del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Decreto Ministeriale del 29/07/2003):

  • segnaletica stradale (1 ora);
  • norme di comportamento sulla strada (4 ore);
  • cause degli incidenti stradali (2 ore);
  • stato psicofisico dei conducenti, con particolare riguardo all’abuso di alcool o droghe (2 ore);
  • nozioni di responsabilità civile e penale, omissione di soccorso (1 ora);
  • disposizioni sanzionatorie (2 ore);
  • responsabilità del trasporto pubblico di persone (2 ore);
  • responsabilità del trasporto pubblico di cose (2 ore);
  • elementi del veicolo rilevanti ai fini della sicurezza stradale (2 ore).